copertina

Concordanze del Canzoniere di Francesco Petrarca

a cura dell'Ufficio lessicografico dell'Opera del Vocabolario, con prefazione di Aldo Duro


€ 20   € 100


L'opera che presentiamo è frutto di un lavoro attentissimo e paziente svolto dall'Ufficio lessicografico dell'Accademia della Crusca sul testo «Canzoniere» quale è offerto dall'edizione Contini pubblicata da Einaudi, depurata di alcuni errori di stampa e con lievi ritocchi apportati da Contini stesso. L'analisi delle Rime è stata compiuta con l'aiuto del calcolatore elettronico (presso CNUCE, Centro Nazionale Universitario di Calcolo Elettronico, di Pisa), mentre la stampa si è avvalsa del procedimento automatico della fotocomposizione (presso ILTE di Torino), nella quale il nastro magnetico stesso guida la composizione e impaginazione su pellicola fotografica.
Il contributo delle macchine è stato dunque determinante per la buona e relativamente veloce esecuzione del lavoro, e soprattutto ai fini di poter ottenere, accanto alle concordanze, varie liste di frequenza per le quali il calcolo statistico è essenziale. Ma si tratta pur sempre di un contributo. La collaborazione, infatti, tra la macchina e uomo (e per uomo intendiamo il gruppo dei nostri giovani lessicografi), tra operazioni automatiche e operazioni artigianali, è stata sempre strettissima, e a volte anche drammaticamente intensa per la necessità di costringere il calcolo meccanico ad assoggettarsi alla logica, meno rigida ma più intelligente, dell'uomo; e in questa collaborazione, bisogna riconoscerlo, l'apporto umano è stato notevolmente superiore, anche in qualità, a quello della tecnica.

Bisogna dire che il connubio uomo-macchina non è sempre facile; in particolare, la macchina accoglie malvolentieri interventi esterni che introducano distinzioni di carattere semantico e perciò spesso soggettivo in una serie di dati ch'essa sa distinguere solo nei loro aspetti formali. Di qui il pericolo di errori insidiosi, e la necessità di innumerevoli controlli per evitarli o correggerli.
Alla fine, tuttavia, i risultati ci sono parsi buoni, e tali da compensare largamente la fatica durata per conseguirli.

Dalla Prefazione di Aldo Duro.

  • Pagine: 2 voll.
  • Editore: Accademia della Crusca
  • Anno di edizione: 1971
  • ISBN: 88-87850-59-3
  • Disponibile:
  • Collana: Fuori collana

nella stessa collana

«Quasi una rivoluzione»

«Quasi una rivoluzione»

La femminilizzazione dei nomi di professioni e cariche pubbliche, indice di una presenza della donna...