copertina

Catalogo degli accademici dalla fondazione

A cura di Severina Parodi


€ 60


I tre volumi che, divisi e congiunti, l'Accademia della Crusca pubblica, col munifico aiuto della Cassa di Risparmio di Firenze, nell'occasione del suo quarto centenario sono il frutto dello studio e dell'amore, grandi e costanti, che la socia Severina Parodi ha dedicato all'archivio storico dell'Accademia.
Annose infaticate sagaci ricerche l'hanno portata a riscoprire gli atti del primo vocabolario e i manoscritti delle altre edizioni, che si davano perduti, a rivalutare i verbali delle tornate accademiche come fonti di storia culturale e testimonianze di costume, a riscoprire l'evoluzione della lessicografia di Crusca illuminando episodi del tutto sconosciuti, quale l'iniziativa del cardinale Leopoldo de' Medici per raccogliere il lessico tecnico delle arti e dei mestieri e per allargare l'orizzonte letterario dell'Accademia dalle origini ad oggi.
La Parodi ha potuto redigere il Catalogo degli accademici italiani e stranieri, di ognuno fornendo una scheda biobliografica; lavoro che ha richiesto indagini pazienti e minute e che molti accademici, invocandolo come strumento indispensabile di storia e ricerche ulteriori, disperavano di veder compiuto.

Dalla Premessa di Giovanni Nencioni.


Libri correlati

nella stessa collana

The fairest flower

The fairest flower

In September 1983 the Academy of the Crusca celebrates its fourth centenary by gathering in Florence...

Le pale della Crusca

Le pale della Crusca

I fondatori della Crusca, che per oltre cinque anni, dal 1584 al 1590, discussero animatamente sulla...